Case History: Le PMI si affidano al Cloud 3D - Fare3D
4095
post-template-default,single,single-post,postid-4095,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-3,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-12.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Case History: Le PMI si affidano al Cloud 3D

Case History: Le PMI si affidano al Cloud 3D

Anche le piccole medie imprese hanno cominciato ad adottare la stampa 3D per creare i loro prototipi, ma nonostante la corsa al ribasso dei prezzi, per molte aziende l’investimento è ancora troppo alto. Le stampanti di grandi dimensioni sono infatti molto costose e richiedono competenze e personale specializzato. Per ovviare a questo problema è nata l’esigenza di creare un nuovo pacchetto di servizi cloud-based per permettere alle PMI di concentrarsi sulla progettazione e ricevere prototipi funzionanti con poco esborso di capitale.

“L’uso della stampa 3D e delle agenzie di servizi 3D avranno un ruolo sempre più importante all’interno delle imprese” dice Pete Basiliere, analista di Gartner. “Tali servizi apriranno nuove strade per la prototipazione e la produzione, così come un basso costo per il testing del design”.

La storia di Formaliz3D, mostra come funzionano i servizi cloud e quello che offrono. Formaliz3D è un brand di design formato da 3 product designer appassionati di illuminazione che hanno messo in gioco le loro competenze per creare una linea di lampade innovativa.

Dopo aver creato la prima bozza del progetto caricano il file finito su Fare3D, servizio di stampa 3D con sede a Milano. Il personale di Fare3D si occupa di controllare che il file sia stampabile e non abbia difetti quali pareti troppo sottili o punti aperti che potrebbero compromettere la qualità del prodotto finito in seguito, dopo averlo stampato e aver verificato la presenza di eventuali difetti, il prodotto viene imballato e spedito.

Formaliz3D ha cominciato così il suo business nel mondo del design di interni, senza stock, potendo così offrire ai suoi clienti un servizio personalizzato e un ampio catalogo prodotti perché grazie a servizi come Fare3D e 3DHubs, noto sito di 3D Printing service, può garantire oggetti di qualità a costo contenuto, velocemente e su misura del cliente.