Kipling: Vinci la prima borsa stampata in 3D - Fare3D
2178
post-template-default,single,single-post,postid-2178,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-3,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-12.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Kipling: Vinci la prima borsa stampata in 3D

Kipling: Vinci la prima borsa stampata in 3D

Da quando hanno iniziato nel 1987, il marchio di accessori e borse belghe Kipling ha dato alla sua mascotte scimmietta un ruolo di primo piano. Nessuno può dire “borsa Kipling” senza riferimento all’iconico portachiavi scimmia. Per la loro ultima collezione “Monkey Madness”, Kipling ha stretto una partnership con Materialise per creare una borsa stampata in 3D con filamento flessibile.
L’idea consisteva nella creazione di una borsa di plastica stampata in 3D partendo dalla collezione “Monkey Madness” che si basa su diversi modelli di scimmia Kipling. Gli ingegneri di Materialise hanno iniziato convertendo la sagoma della scimmia 2D in una forma 3D e progettato quattro diversi modelli con il software 3-matic per poi stampare le borse utilizzando due diversi processi: il nuovo materiale super flessibile, TPU 92A-1 e un materiale epossidico utilizzabile con tecnologia di stereolitografia.
come si fa ad averne una? semplice! puoi ottenerla partecipando al concorso kipling! basta inserire i tuoi dati anagrafici e pronosticare il numero di persone che parteciperanno! i vincitori si aggiudicheranno la borsa.
Il concorso chiude il 3 aprile.